L'utilizzo del Primer



Negli ultimi anni, sempre grazie a quella simpaticona di Clio si è scatenata la moda del primer che in realtà esiste dai tempi dei tempi! Questo prodotto era per lo più usato dai make-up artist, oggi invece è diventato commerciale tant'è che quasi tutte le case cosmetiche lo hanno inserito nella loro gamma di prodotti e viene utilizzato da chiunque.

A cosa serve?
Il primer serve per uniformare la grana della pelle minimizzando pori dilatati e piccole rughettine rendendo la pelle liscia e compatta. Sottilineo minimizzare che non vuol dire "nascondere", non aspettatevi l'effetto botox!! Questo prodotto va a creare un film trasparente che oltre a nascondere le imperfezioni aumenta la tenuta del make-up.

Come si usa?
Come indica il nome, si utilizza prima del fondotinta, si applica su tutto il viso evitando contorno occhi, occhi e labbra per cui ci sono prodotti specifici. Esistono primer sia viso che occhi, ma secondo me non hanno un effetto performante ne sull'uno ne sull'altro.

Quale scegliere?
Alcune case cosmetiche ne propongono diversi tipi: correttivi, con o senza protezione, illuminanti, per pelli miste, bla bla bla.. ma ricordatevi: quello che conta è la consistenza da cui ne consegue l'effetto principale perché tutte le altre caratteristiche hanno un risultato molto blando! Verde per correggere pelli couperosiche, viola per chi ha un sottotono giallo... provateli su chi presenta certe imperfezioni e vedrete quanto l'esito sarà deludente.

Attenzione ad alcuni primer che, dopo aver applicato il fondotinta iniziano a sbriciolarsi, tendono a farlo quelli molto asciutti, se sono stati conservati male o se aperti da molto tempo. Io prediligo quelli non troppo liquidi nel dispenser o tubetto che oltre ad essere più igienici e comodi hanno una prestazione migliore (es: Smashbox photo finish)


Controindicazioni
Essendo costituiti da siliconi che impediscono la normale respirazione della pelle e che a lungo andare la disidratano, è preferibile non utilizzarli troppo frequentemente, meglio usarlo per le occasioni. Potete scegliere primer senza siliconi, ma l'effetto non sarà mai lo stesso!

Primer labbra
Ha un effetto simile a quello per il viso in quanto va a riempire le rughettine labiali rendendo la superficie più levigata ma ha una consistenza totalmente diversa, simile a quella del burro di cacao, infatti possono contenere acido jaluronico, cere, oli, burri che lo renderanno confortevole e facile da stendere. Serve anche per prolungare la tenuta del rossetto in quanto rende le labbra più impermeabili.

Primer occhi
Questo prodotto non ha niente a che fare con gli altri due primer di cui abbiamo parlato, infatti non ha effetto filler ma fissa e prolunga la tenuta del make-up. Essendo appiccicoso trattiene maggiormente gli ombretti in polvere di cui i colori saranno esaltati ed è utilissimo per far aderire i glitter che altrimenti cadrebbero ritrovandoceli ovunque, tranne che sulle palpebre!


Utilizzare il primer è semplicissimo, va bene per tutti i tipi di pelle e a tutte le età, ma utilizziamolo quando serve... non è indispensabile per il make-up di tutti i giorni! ... e voi lo usate?

Nessun commento: